la vacanza per chi parte da solo, viaggiare da single

la vacanza per chi parte da solo, viaggiare da single

la vacanza per chi parte da solo, viaggiare da single
uno degli argomenti dello stage sarà Come capire se piaci a una ragazza e impareremo il linguaggio del corpo sempre giocando con l’altro sesso

Ogni volta che ci si innamora è sempre la stessa storia: come capire se piaci a una ragazza?
Ci maceriamo nel dubbio: lui o lei ricambia? Non vogliamo chiedere, ma restiamo in ansia, nell’attesa che la risposta arrivi.
In realtà, basta saper osservare il linguaggio del corpo.
È quel linguaggio sottile, non scritto e non detto, che inconsciamente ognuno di noi usa per rapportarsi all’ambiente esterno.
I segnali sono infiniti, ogni muscolo ha un suo linguaggio, dai più noti ai piccolissimi muscoli facciali, di cui a malapena si nota la contrazione.
Ma esistono atteggiamenti decisamente lampanti che chiunque può riconoscere. Come capire se piaci a una ragazza è facile se si scrutano con attenzione le movenze del suo corpo.
Se l’oggetto del vostro desiderio è seduto vicino a voi, osservate la posizione delle sue gambe.
Se le incrocia è brutto segno, se al contrario mostra l’ interno nella vostra direzione è sicuramente interessato.
Se lo sguardo della persona amata vi fissa, anche con piccole occhiate intervallate da battiti di ciglia, significa che prova attrazione.
E’ molto importante lo sguardo: se si volge intorno durante una conversazione lasciate perdere, come se tamburella con dita o piedi: la persona non vede l’ora di allontanarsi da voi.
Un altro segnale positivo è quando la voce si abbassa di qualche tono: viene naturale tenerla suadente e calma quando si parla con qualcuno che ci piace. Non conta se il discorso verte sul tempo, o su altri argomenti “neutri”.
È il timbro della voce che indica se c’è o meno una possibilità di capire se piaci ad una ragazza.
Non smettete mai di osservare, perchè è fondamentale: fate caso se durante una conversazione il soggetto che vi interessa fa scorrere il dito lungo il bordo del bicchiere, oppure se si tocca i capelli, se si accarezza, se si inumidisce le labbra.
Questi sono tutti segnali sensuali involontari, in presenza dei quali potrete decidervi a fare qualche passo avanti.
In generale, ogni gesto che si allontana dal corpo in direzione vostra è sintomo di interesse. Siate attenti, e vedrete che capirete subito se è il caso di insistere o meno.
Se ti trovi nella situazione in cui ti sei innamorato, o semplicemente infatuato, di una ragazza e vuoi scoprire se lei “ci sta”, dovresti capire quali sono realmente le sue intenzioni.
8 segnali sicuri per scoprire se le piaci
Hai mai sentito il detto: “Le donne vengono da Venere mentre gli uomini da Marte?“.
Questa frase è davvero molto carina in quanto riesce a spiegare i differenti modi di comunicare tra i due sessi.
Come capire se piaci ad una ragazza è davvero facile se in lei intravedi almeno due o più di questi segnali:
#1 Dilata le pupille e ti guarda
Gli occhi sono le porte di ingresso dell’anima: se presti attenzione alle sue pupille puoi persino capire se lei è attratta da te o meno.
Uno sguardo può riflettere più emozioni: tristezza, eccitazione, paura, gioia e anche attrazione. Se rientra in quest’ultimo caso allora potrai notare che:
Le pupille si dilatano tutte le volte che ti guarderà, inoltre abbasserà lo sguardo quando voi cercate un contatto visivo.
Lei sorride e cerca i tuoi occhi.
Questo è uno dei tanti elementi che ti permette di scoprire come capire se piaci a una ragazza. Anzi, direi che è proprio il fattore numero uno!
#2 Lei gioca con i suoi capelli
Può sembrare davvero molto strano per gli uomini, ma le ragazze usano i loro capelli per comunicare un grandissimo numero di cose. Purtroppo però, non è una lingua facilmente comprensibile per tutti.
Una ragazza che è interessata si toccherà i capelli più e più volte (magari per giocarci o semplicemente per aggiustarli).
È un riflesso inconscio che si verifica quando si sentono attratte da un uomo!
L’unica cosa a cui bisogna prestare attenzione è il luogo: se ti guarda e gioca con i capelli nel bel mezzo di un locale, allora potrebbe essere solamente imbarazzo.
#3 Si morde le labbra
Le labbra possono dirla davvero lunga, si può comunicare senza neanche dire una parola!
Per capire se piaci ad una ragazza basta osservare il movimento delle labbra durante il flirt.
Quando le ragazze si toccano o si mordicchiano le labbra pensano al bacio. Se vedi questo comportamento, allora le piaci, semplice.
#4 Scruta il suo corpo
Quando si dialoga con qualcuno bisogna osservare la posizione del corpo. In una conversazione generica con una donna bisogna guardare:
La sua faccia: ti guarda negli occhi?
I piedi sono rivolti verso di te oppure sono con la punta all’esterno?
Il corpo in generale è rivolto verso la tua direzione?
Se tutte le risposte sono affermative, allora lei è davvero molto interessata a parlare con te. Se al contrario sono negative, vuole inconsciamente essere da un’altra parte.
#5 Il tocco accidentale
Il contatto fisico è la prova certa e sicura piacere ad una donna. Un tocchetto scherzoso, una pacca oppure delle semplici ‘bottarelle’ possono dirla veramente lunga!
Ma come mai?
Perché lei cerca un pretesto per toccarti e imbattersi in te. Magari ti abbraccia, ti tocca quando parli o lo fa con calore quando vi salutate; sono tutti chiari indizi positivi.
Ovviamente nei casi come questi si è già un grande passo avanti, bisogna contraccambiare subito!
Questi sono i segnali perfetti per imparare come capire se piaci a una ragazza. Magari è possibile applicarli o notarli da una certa età in su, magari quandi si è più grandi, dai diciotto anni in su.
Tutti i ragazzi più piccoli possono sempre provare un approccio diverso: si sostiene che si frequenta la scuola media o superiore, quindi il modo migliore per capire se le piaci è quello di chiederlo ad una sua amica.
È una cosa leggermente rischiosa, perché in questa maniera ci si ‘scopre’ confessando i propri sentimenti, ma in fin dei conti varia da personalità a personalità. L’importante nel mondo della seduzione è non arrendersi mai, c’è quasi sempre un modo per rimediare (e rimorchiare) :).
Il linguaggio del corpo femminile è l’indicatore di interesse più forte. Si possono captare davvero molte informazioni, in grado anche di rivelare l’efficacia del nostro flirt.
Imparare a leggere i segnali non verbali di una donna vuol dire saper conquistare chiunque vogliamo senza particolari problemi.
Lo sapevi che le donne vengono attratte dagli uomini nei primi cinque minuti?
Eppure la maggior parte di noi ritarda col prendere l’iniziativa, finendo con l’essere il tipo che guarda gli altri rimorchiare da un angolo.
Per ovviare a questo problema, bisogna essere in grado di flirtare controllando il linguaggio del corpo femminile.
Se rimani fermo in attesa di un rifiuto, sbagli due volte. Mostrare le tue intenzioni sin dalla fase iniziale ti permette di calibrare il tuo comportamento, facendo centro botta dopo botta.
Capire il linguaggio del corpo femminile è possibile?
È l’amletico quesito che si pongono molti ragazzi ma anche molti uomini che spesso, non riescono a decifrare se una ragazza (oppure una donna) è favorevole o meno, ad essere corteggiata.
E’ in qualche modo possibile interpretare il linguaggio del corpo femminile in risposta ad un nostro velato corteggiamento in modo da capire se, continuando nel tentativo prenderemo un sonoro due di picche oppure se il nostro intento sarà coronato dal successo?
Senza andare a prendere noiosi testi che si rifacciano a lombrosiane teorie, possiamo adottare quelli che nella norma, sono considerate delle gestualità che emergono in una donna quando questa è corteggiata. Contrariamente quanto supposto dall’ignoranza del maschio, il linguaggio del corpo femminile ha un suo preciso ruolo dominante e trasmette dei veri e propri segnali di seduzione sia a livello inconscio che in modo consapevole.
Si parte dal fondamentale presupposto che quando una donna entra in contatto con un uomo, il suo corpo reagisce a livello fisiologico così come accade in maniera invertita. Quanti di noi, vedendo una bella donna hanno raddrizzato il busto ritraendo la pancetta e adottando una postura più fiera per dare una buona impressione di se?
Nella donna alcuni suoi gesti devono essere giustamente interpretati per quello che vogliono trasmetterci.
Analizziamoli nel dettaglio. Il nostro corteggiamento sta andando a gonfie vele se:
Accavalla le gambe;
Scuote spesso la testa sistemandosi i capelli;
Si tocca il collo oppure le braccia;
Lancia sguardi accompagnati da sorrisi;
Se si sistema il suo vestito;
Se si morde le labbra;
Se ti tocca anche fingendo che sia stato per errore;
Si inumidisce le labbra con la lingua lasciandole leggermente socchiuse.
Il fatto è che scientificamente è stato provato che spesso questi gesti non vengono percepiti come segnali di apertura e, anzi, vengono totalmente fraintesi.
Il bello del corteggiamento è anche quello, da parte dell’uomo, di scoprire poco a poco le intenzioni della donna che vuole raggiungere e non sarebbe neppure troppo interessante arrivare all’obiettivo, senza troppa pena. Vero è, che le donne vorrebbero un partner che le capisse istantaneamente e che, comunque, leggesse bene il segnale lanciato per proseguire il corteggiamento ma anche vero che, il più delle volte, deve attendere che l’uomo (piuttosto di coccio in questi frangenti) sia più che sicuro per continuare.
Ovviamente se il nostro ‘provarci’ non le è gradito, la donna lancia sempre dei segnali ma di tutt’altro tipo, come quello di tenere le braccia conserte e di volgere lo sguardo altrove o di fissarci piuttosto infastidite dal nostro comportamento anche se, per educazione, continuano ad ascoltarci. ‘Leggere’ un sorriso di circostanza non è poi così difficile e ci farà desistere di essere fastidiosi in un corteggiamento senza futuro.
La grande verità è quella che l’esperienza di fonda su tanti tentativi fatti e non tutti coronati da successi e quindi, se prendere un bel ‘no’ anche dopo aver letto questo vademecum, non arrabbiatevi: fa parte del gioco dell’amore ecco perchè vi consigliamo di venire allo stage e provare di persona i nostri insegnamenti e per scoprire altri trucchetti che non stiamo qui a scrivervi.
Voglio metterti a conoscenza di questi segnali del linguaggio del corpo: l’unica cosa che ti rimane da fare è farle un complimento e controllare attentamente i suoi segnali per vedere come reagisce.
Basta ricordarsi qualche piccolo dettaglio ed il gioco è fatto. Ricordati sempre che, come tutte le altre cose al mondo, bisogna esercitarsi. Dopo tre, o al massimo quattro volte, si avrà una buona padronanza della lettura .
Posizione e prossimità
linguaggio corpo femminile tocco
L’essere umano ‘gravita’ verso le persone da cui si sente attratto e ci si trova bene.
Le interessi
Lei si avvicina sempre più ogni tot di tempo / rimane vicino a te.
Mostra un evidente linguaggio del corpo: vi si abbraccia o ti tocca.
Ti si appoggia mentre parlate.
Si avvicina al tal punto di essere a strettissimo contatto. Chiamata anche “Zona intima” è una distanza di 20-30 centimetri tra te e la ragazza in questione. È addirittura pronta per il bacio.
Non le interessi
Più ti avvicini, più si allontana.
Cerca di chiudersi in sé stessa oppure si gira dall’altra parte.
Incrocia le braccia.
Contatto visivo
linguaggio corpo femminile contatto visivo
Il contatto visivo è davvero molto importante, dimostra attenzione e impegno.
Le interessi
Ti fissa negli occhi e sorride da lontano.
Durante un contatto visivo abbassa lo sguardo o, nervosamente lo distoglie.
Ripetuti contatti visivi e svariati sorrisi sono un segnale del linguaggio del corpo femminile più che sicuro.
Dopo uno scambio di interazione ti cerca. Vale anche all’interno di un pub e/o locale.
Non le interessi
Distoglie il contatto visivo molto spesso, si guarda in maniera distratta e è fredda nei modi.
Risate e sorrisi
linguaggio corpo femminile sorrisi
Le risate ed i sorrisi sono degli indicatori naturali di interesse e approvazione. A meno che, naturalmente.. sta ridendo di te!
Le interessi
Sorride spesso mentre state parlando.
Ride quando dici qualcosa di divertente oppure la stai prendendo in giro.
Lei ride anche quando non dici qualcosa di divertente.
Non le interessi
Non sorride quasi mai – sorride molto raramente.
Ha un’espressione sconvolta, arrabbiata o particolarmente fredda
Segnali fisici
Quando una donna è attratta da un uomo, ci sono dei chiari segnali fisici. Consci oppure inconsci, sono dei segnali particolarmente positivi, a meno che lei non sembri molto distratta.
Le interessi
Gioca con le punte dei suoi capelli.
Si passa spesso le mani tra i capelli/coda etc.
Si spinge indietro i capelli per esporre il suo collo.
Gioca con i suoi gioielli: torce l’anello oppure tocca la sua collana.
Tocca con le dite il bordo di un bicchiere o gli oggetti che le sono vicini.
Passa le mani sulle zone erogene come il collo, la clavicola, il polso oppure le cosce.
Non le interessi
Batte incessantemente le dita oppure controlla molto spesso il telefono. È un segnale di nervosismo che suggerisce disinteresse.
Eccitazione
linguaggio corpo femminile eccitazione
La passione e la felicità sono dei segnali molto chiari nel linguaggio del corpo di una donna.
Le interessi
Si siede ed è molto attenta alle tue parole.
Parla con particolare passione. Il volume della sua voce è molto alto.
Le sue espressioni facciali sono molto animate: alza le sopracciglia e tiene gli occhi spalancati.
Gesticola con le mani per esprimere le sue affermazioni.
Non le interessi
Risponde con frasi brevi oppure con una singola parola.
Contatto fisico
Probabilmente questo è il modo più efficace per connettersi con gli altri e mostrare le proprie intenzioni. Alcuni studi dimostrano che il contatto fisico stabilisce fiducia, affetto e .. attrazione!
Le interessi
Lei sorride, continua a parlare ed il suo corpo è molto rilassato quando la tocchi.
Risponde al tuo tocco, toccando una parte del tuo corpo come risposta.
Accetta la tua mano sulla sua gamba.
Non le interessi
Si innervosisce quando la tocchi.
Si allontana o ti spinge quando cerchi di toccarla.

Attenzione ragazzi e ragazze “single stage” è un weekend dove conoscerai nuova gente e grazie alla comicità del presentatore imparerai a rimorchiare giocando, e chissà se conoscerai proprio lì la tua anima gemella.. e cosa molto IMPORTANTE  non è un sito di incontri perchè ad accoppiarvi ci pensa il nostro Computerone ( ma solo dopo le varie prove che farete ) durante lo stage che è tutto GRATUITO  (diffidate dalle imitazioni)

per tutte le informazioni e per scoprire come fare per essere scelti basta cliccare qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *